In una società travolta dalla frenesia quotidiana, sommersa da merci prodotte in serie, occorre fermarsi e ragionare sull’opportunità di fare impresa nel rispetto del tempo. Il tempo del seme per germogliare, il tempo della piantina per crescere, il tempo per fruttificare, il tempo del terreno per rigenerarsi.

Questa visione “lenta” del tempo è frutto delle varie esperienze in Italia ed all’estero che ci hanno portato a “tornare a casa” e praticare quel sogno di semplicità tanto agognato.

chi SIAMO

Siamo un’azienda agricola che eredita esperienze e saperi dall’azienda dei nonni irpini e l’azienda dei genitori sanniti. 

I nostri campi si estendono tra l’Irpinia e il Sannio. 

Produciamo, trasformiamo e commercializziamo cereali, legumi e piante officinali.
Tutta l’azienda è in conversione biologica. 

Operiamo con tecniche biologiche e siamo fortemente convinti che la filiera corta, il Km0, la certificazione del prodotto siano presupposti per una nuova forma di impresa, più consapevole, votata al recupero delle tradizioni locali, alla riduzione dell’impatto ambientale.

La superficie da noi coltivata si estende per 18 ha nei comuni sanniti di Calvi e San Giorgio del Sannio e 12 ha nel comune irpino di Gesualdo.

Molti spazi dei nostri terreni li lasciamo incolti cercando di favorire il ripristino di un ecosistema dinamico dove piante, animali e “animali-umani” possono entrare in connessione.

...

Siamo iscritti nell’Elenco dei Coltivatori Custodi della Regione Campania.

Crediamo nel recupero e la salvaguardia di sementi di antiche varietà non più coltivate ed a rischio di estinzione, abbiamo seminato il grano duro “senatore cappelli”, il grano tenero “gentil rosso”, il farro monococco, l’orzo, l’avena, la saragolla.

Questi cereali vengono poi macinati a pietra producendo farine integrali e semi-integrali e trasformate in pasta.

La pasta rigorosamente trafilata in bronzo ed essiccata a basse temperature.

Stiamo lavorando all’implementazione degli impianti delle erbe officinali.

La raccolta   avviene prevalentemente a mano, minimizzando l’uso dei mezzi meccanici, l’essiccazione avviene per disidratazione a freddo delle erbe e dei fiori raccolti, in modo da mantenere inalterati colori e principi attivi.

Le nostre parole d'ordine

  • SI
  • Equilibrio naturale
  • Rotazione delle colture
  • Pacciamatura
  • Sovescio
  • Biodiversità
  • NO
  • Chimica
  • Concimi sintetici
  • Spreco di risorse idriche
  • OGM
  • Erosione

I nostri campi

La sede della nostra azienda è in località Cubante. Località a forte vocazione agricola che nasconde infiniti tesori. Il Cubante, infatti, era attraversato della Via Appia Antica che attraversava il fiume Calore sul Ponte Appiano (ponte rotto); un ponte monumentale che congiungeva Beneventum ad Aeclanum.

“L’Appia è un museo a cielo aperto”, ci riteniamo fortunati ed onorati di poter raccogliere il testimone e passarlo alle future generazioni.

“La Via Appia fu la prima strada consolare romana costruita in epoca repubblicana. La sua realizzazione, avvenuta in diverse fasi, consentì il collegamento fra Roma ed i più importanti centri del Samnium e dell’Apulia.

Il ponte Appiano era l’asse di sviluppo dell’economia, delle merci che dalla Grecia arrivavano a Roma.”

Comune di Calvi

I nostri terreni sono in località Isca, più vicino al Cubante che al Comune di San Giorgio del Sannio.

Il terreno ha una dolce pendenza ed è ben esposto al sole.

“Alcune delle zone abitate fin dai tempi dei romani grazie al passaggio della via Appia; anche se le prime date ufficiali risalgono al 1135, con la presenza di molte monete e cimeli romani che fanno pensare ad un insediamento romano.”

Comune di San Giorgio del Sannio

“Su un colle dominato da un castello, c’è Gesualdo; la valle e il castello entusiasmarono Torquato Tasso, che celebrava la “terra fortunata, aprica, che inonda e porta a più felici genti” e si illudeva di sentire “l’Aufido che da lungi anco risuona”.

La feracità del suolo è stata sempre celebrata. Un poeta latinista dell’Irpinia coniò il bel verso “dives opum, frugisque ferax dulcisque lyei” (fertile di risorse, di messi, e di piacevole vino); Giustiniano la diceva “capace di produrre tutto ciò che è necessario alla vita”.

I frutti che pendono dagli alberi, pere, mele, sorbe, prugne, e gli ortaggi han resa famosa questa valle. Una volta andavano per i paesi i venditori di ortaggi e celebravano la magnificenza degli “acci” di Gesualdo. i sedani ancora oggi famosi. Anche molto conosciuti sono i marmi che si estraggono dalle sue viscere, simili all’alabastro, di tenue color giallognolo, con lucide venature”.

Pro Loco Gesualdo

Prodotti

cereali e farine

cereali e farine

I grani antichi che abbiamo seminato sono varietà che non hanno subito modificazioni per aumentare la resa, alterazioni per modificarne le caratteristiche. Crediamo nella coltivazione biologica e riscoperta della biodiversità. Siamo coltivatori custodi, custodi di semi, di saperi e di sapori

pasta

La qualità della nostra pasta inizia con la materia prima, grani antichi coltivati nei nostri campi con metodi biologici.
Macina a pietra e lavorazione artigianale; Trafilatura in bronzo che conferisce la ruvida porosità alla superficie.
Essicazione lenta a bassa temperatura

erbe officinali

Le specie sono state scelte in relazione all’adattabilità, al tipo di suolo ed al clima tipico del Sannio. Trattandosi di specie generalmente spontanee ben rispondono alle caratteristiche stazionali tipiche della zona di Calvi. Altro parametro che ha condizionato la scelta è l’organo destinato alla raccolta favorendo le specie la cui raccolta è concentrata sui fiori, semi e foglie..

Qualità

Qualità
Certificata

Ci prefiggiamo di realizzare prodotti conformi alle normative vigenti in materia di QualitàLegalità e Sicurezza alimentare; in grado di soddisfare le aspettative esplicite ed implicite dei nostri clienti.

Esplichiamo ogni nostra attività nel pieno rispetto dell’ambiente e degli aspetti etici.

Abbiamo aderito al sistema biologico per una scelta comportamentale, tentando di ridurre al minimo l’impatto che il nostro operato può avere sull’ecosistema.

 

Abbiamo reso il metodo biologico l’elemento centrale della nostra impresa; crediamo fortemente che da vincolo possa trasformarsi in un fattore competitivo.

Presto avremo un impianto fotovoltaico che ci permetterà di produrre il 70% del fabbisogno energetico annuale. 

Per quanto microscopica possa risultare la bontà del nostro operato siamo fiduciosi nel poter contribuire ad apportare beneficio ai suoli, all’ agricoltura, all’ambiente, al cambiamento climatico, alla biodiversità, alla fertilità e limitare l’erosione

Blog

“Apri L’uocchi, Sienti A Me
Quanta Meraviglia
Vi Vuò Verè ….
Oi Madre Terra Mia
Oi Manto Verde
Vallate Di Poesia Rindo Addo Te Puoi Perde

E Tra I Solchi Si Leggono Strofe Di Gente Vissuta
Innamorata Della Vita 
Che Nonostante Sangue E Sudore
Un Sorriso Sul Viso
E Si Canta Per Ore”
Toni Cipriano (ZekeTAM)

Agricoltura 4.0 – Visione ed Opinione – Seconda Parte

L’Agricoltura 4.0 è il parallelo di Industria 4.0. In agricoltura possono essere applicate tecnologie in grado di migliorare le condizioni...
Read More

Agricoltura 4.0 – Visione ed Opinione – Prima Parte

Quali sfide sta affrontando l'agricoltura italiana e quali e quante opportunità possono produrre. il ruolo dell'agricoltura 4.0 e delle nuove professionalità impiegate nei campi
Read More

BioLu SMART FARM

BioLu Smart Farm è un modello di business applicato all’ Agricoltura 4.0, in cui diverse tecnologie digitali e nuove professionalità sono armonicamente impiegate per la creazione di un nuovo modello di filiera corta.
Read More

PANE con SEMOLA di GRANO DURO SEMINTEGRALE “SENATORE CAPPELLI” 

Ricetta per realizzare il PANE di Semola SENATORE CAPPELLI direttamente a casa a firma di Giuseppe Capone
Read More
Agricoltura Biologica : Considerazioni Circa Il Nuovo Regolamento Approvato Dall’UE

Agricoltura Biologica : Considerazioni Circa Il Nuovo Regolamento Approvato Dall’UE

"La produzione biologica esplica pertanto una duplice funzione sociale, provvedendo, da un lato, a un mercato specifico che risponde alla domanda di prodotti biologici da parte dei consumatori e, dall’altro, fornendo al pubblico beni che contribuiscono alla tutela dell’ambiente, al benessere degli animali e allo sviluppo rurale" Questo ci rallegra, in qualità di produttori, abbiamo sposato in pieno quanto sostenuto Ma abbiamo dei dubbi circa due  punti critici
Read More

Lettere Sparse Di….Salvia

"Ho osservato tutti gli esseri: pietre, piante e animali e mi sono sembrate come lettere sparse rispetto alle quali l'uomo è parola viva e piena" Paracelso
Read More

Contatti

per info e contatti

sede

ci trovi in:

via Piano Casiello, 13
82018 - Calvi, Benevento - Italia

telefono

puoi contattarci al numero:

+39 345 119 5789
WhatsApp

ContattACI

via email oppure compila il form

info@biolu.bio

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio