TORTA RUSTICA ALLE ERBETTE

Ingredienti per 6 persone (tortiera da 24 cm di diametro)

Perl’impasto

500g farina tipo 1 Gentil Rosso
100g di Strutto
Bicarbonto di sodio
Sale

Per la farcia

1kg di erette di campo (o bietole) mondate
150 g di pecorino grattugiato (o parmigiano…dipende dai gusti)
10 fette di pancetta dolce stagionata
1 spicchio di aglio
2 cipollotti
Olio EVO
Sale e pepe

 

Preparazione

Per l’impasto

In una ciotola fate la classica fontana con la farina; unite al centro lo strutto, una punta di bicarbonato e un pizzico di sale, e iniziate a impastare aggiungendo l’acqua fredda necessaria ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Dividetelo in due, formate dei panetti, copriteli con un canovaccio pulito e lasciateli riposare per un paio di ore.

Per la farcia: sciacquate accuratamente le erbette e tagliatele a julienne. In una padella fate rosolare l’aglio schiacciato e i cipollotti tritati con un filo di olio EVO, aggiungete le erbette e fatele ripassare per una decina di minuti, regolando di sale e pepe.

Versate le erbette ripassate in un recipiente, aggiungete il pecorino grattugiato e mescolate accuratamente. Trascorso il tempo di riposo stendete i due impasti fino ad ottenere dei dischi; conil primo foderate la tortiera imburrata, farcite con il ripieno di erbette e livellate bene.

Chiudete con l’altro disco di pasta e sigillate bene i bordi. Bucherellate la superficie della torta con i rebbi della forchetta; cospargete con la pancetta, tritata al coltello, infornate a 180°C e fate cuocere per circa 40min

Ricetta tratta da: torte rustiche – i quaderni di alice cucina

 

Please follow and like us: