TRECCIA AL FORMAGGIO E PISTACCHI

Ingredienti per 4 persone

Per l’impasto

500g farina tipo 1 risciola
100g di farina di pistacchio (alternativa noci finemente sminuzzate)
150g lievito madre
50g granella di pistacchi
220g di acqua
60g uovo
20g tuorlo
7 g sale

Per la farcia

120g di caciocavallo
25g di pistacchi

Servono inoltre

1 tuorlo
1 cucchiaio di latte

Preparazione

In una ciotola miscelate le farine con la granella di pistacchi,unite gli altri ingredietni e lavorate, fino a ottenre unimpasto liscio e omogeneo. Formate una palla, coprite con un foglio di pellicola trasparente e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume iniziale.
Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto, dividetelo in 3 parti uguali e formate altrettanti filoncini della stessa lunghezza; quindi appiattiteli con il mattarello e farciteli con il formaggio, tagliato a fette, e con i pistacchi
Riducete bene i filoncini arrotolandoli e intrecciandoli tra loro. Spennellate la treccia ottenuta con il tuorlo stemperato con il latte e fate lievitare per 30 minuti circa. Mettete la treccia su teglia, rivestita con carta forno e infornate a 180°C per 40-45 minuti.
Trascorso il tempo di cottura, sfornate, lasciate raffreddare su una gratella e servite accompagnata da salumi e formaggi.

Ricetta tratta da: torte rustiche – i quaderni di alice cucina

Please follow and like us: