Citazione – Carlo Cracco

“Da sempre il brodo è percepito come il rimedio della nonna.

Ci arriva con il suo sapore che scalda, con il suo profumo e con quella giusta sapidità che mette a posto lo stomaco senza esagerare”

Carlo Cracco

Cereali Integrali e Prevenzione…Parola di Carlo Cracco

Spero non me ne voglia lo Chef Cracco ma c’è un approfondimento nel suo libro “Il buono Che fa Bene” che vorrei condividere :

” Il consumo di cereali integrali costituisce la principale fonte di calorie, fibre, vitamine e minerali. Proprio la presenza di fibre sembra conferire a questi alimenti un effetto protettivo.

Numerosi studi hanno dimostrato come il loro consumo prolungato nel tempo abbassi il rischio di sviluppare il cancro al colon. Nello specifico, persone che consumano cereali integrali o prodotti da forno realizzati con farine integrali o prodotti da forno realizzati con farine integrali hanno manifestato una minore tendenza a sviluppare forme tumorali a livello intestinale, rispetto a chi invece fa largo uso di alimenti ottenuto da cereali raffinati.

L’effetto benefico che deriva dalla natura non raffinata di questi ingredienti non si limita solo alla prevenzione a livello intestinale.

E’ stato osservato che il loro consumo può fornire una protezione anche rispetto ad altri tipi di cancro, come quello all’esofago e alla prostata.

Acido linoleico, vitamina E, selenio e folati sono alcuni composti presenti nei cereali integrali, ritenuti in grado di prevenire malattie coronatiche e l’insorgenza di infarto. Chi assume molte fibre grazie all’introduzione di cereali integrali abbassa del 29% la possibilità di sviluppo di aterosclerosi rispetto a chi ne consuma solo una piccola quantità….

….. Il basso indice glicemico dei cereali integrali sembra avere pertanto un effetto protettivo nei confronti del diabete mellito e dell’obesità”

Fonte : Il Buono Che Fa Bene di Carlo Cracco

RCETTA – PANE –> Con Farina di Farro Monococco Integrale e Farina di Lenticchie Rosse Integrale

INGREDIENTI per una pagnotta di circa 800gr

450 gr fi Farina di Farro Monococco Integrale

350 ml di acqua

50 gr di Farina di Lenticchie Rosse Integrale

10 gr di lievito di birra

10 gr di sale

PROCEDIMENTO:

Setacciare le Farine in una ciotola capiente (o planetaria), aggiungere il sale, il lievito e versare l’acqua. impastare per 15 minuti circa.

Rovesciate l’Impasto sulla spianatoia infarinata.

Staccatelo con una spatola e picchiettatelo più volte poichè sarà molto morbido.

Prendete un lembo e tiratelo prima verso l’esterno e poi verso il centro. Ripetete l’operazione con il secondo, terzo e quarto lembo e così via, sovrapponendo fra loro tutti i lembi fino a formare un cerchio. Continuate con le pieghe finchè l’impasto non sarà più appiccicoso ma sarà diventato elastico.

Mettete l’impasto in una ciotola precedentemente spennellata con l’olio. ( fate attenzione a riporre l’impasto con la chiusura verso il basso).

Coprite con la pellicola e fate riposare per un’ora in un luogo caldo.

Lasciate riposare per circa 40 minuti.

Rovesciate l’impasto sulla spianatoia infarinata. Tirate il lato sinistro del rettangolo verso l’esterno poi ripiegatelo al centro; fare altrettanto con il lato destro, in modo da sovrapporlo al primo. Ruotare l’impasto di 90° e ripetere l’operazione.

Fate riposare per 30 minuti e rifate le pieghe per altre tre volte.

Date una forma tonda all’impasto e riponetelo in un cestino da lievitazione (precedentemente infarinato) – attenzione alla chiusura dell’impasto che deve essere verso l’alto. Coprite con un canovaccio.

Fate lievitare al caldo fino al raddoppio.

Accendete il forno a 230 ° C: sistemateci una ciotolina di acqua sotto la griglia nella parte bassa.

Capovolgete l’impasto sulla pala infarinata, incidete la superfice  e infornate per 30 minuti.

Togliete l’acqua e terminate la cottura con forno a 180° C per altri 18/20 minuti.

Sfornate e fate raffreddare sulla griglia.